Consigli d’amicoInsider

Cucinate con levin

Tortelli ripieni di ricotta, su piselli e spinaci freschi
[Translate to Italiano:]

ricetta per  4 persone:

 

Impasto Tortelli:

240g farina

120 g farina di grano duro

2 tuorli

2 uova

1 pizzico di sale

1 cucchiaio d'olio d'uliva

 

Il ripeni di ricotta:

300 g ricotta

1 cucciaio di sale

1 pizzico di pepe

1 cucchiaio olio d'oliva

 

Crema di spinaci:

450 g spinaci ( fresco)

2 scalogni

50 ml vino bianco 

100 ml brodo di verdure

1 cucchiaio d'olio d'oliva

1 spinaci freso per guarire 

 

per i piselli

500 g piselli freschi 

50 g burro

50 g brodo di verdure

sale

 

Preparazione Tortelli:

Impastare bene tutti gli ingredienti e lasciare riposare coperto per 30 minuti.

Stendere la pasta sottile con il mattarello o con la macchina per la pasta.

Poi dividere in quadrati di 5 x 5 cm, riempire con la ricotta e formare dei tortelli.

cioè piegare il quadrato della pasta in un triangolo. Premere bene in modo che il ripieno rimanga compatto e che non ci sia più aria tra l'impasto e il ripieno.

Ora premete insieme le estremità del lato lungo.

 

Preparazione del ripieno di ricotta: mescolare la ricotta con sale, pepe e olio d'oliva

 

Preparazione crema di spinaci: sbucciate gli scalogni e tagliateli a cubetti piccoli e sottili. Quindi soffriggere in una padella con olio d'oliva, aggiungere gli spinaci e far soffriggere per 2 minuti. Deglassare con vino bianco e aggiungere il brodo vegetale.  Condite il tutto con sale, pepe e purea.

 

Piselli glassati: sbucciare i piselli e cuocere in acqua salata per 2 minuti.

Quando i tortelli sono in ebollizione: Scaldare il brodo vegetale e il burro in una pentola e aggiungere i piselli e la glassa. Non devono arrostire!

 

Cucinare e finire:

Cuocere i tortelli in acqua salata per 5 minuti.

Nel frattempo, scaldare la crema di spinaci e glassare i piselli nel burro.

 

Ora coprite il centro del piatto con la crema di spinaci. Mettete i tortelli uno ad uno, spalmate sopra i piselli glassati e mettete sopra le foglie di spinaci freschi come decorazione.

 

Bon appetit!
...e non dimenticate il vino. Teresa consiglia un Veltliner fresco della Valle Isarco